BARLASSINA – “Nel pomeriggio dell’altro giorno alcuni ragazzi dell’associazione “Progetto Oasi” di Birago hanno fatto dono a me, in rappresentanza dell’Amministrazione, e ad alcune realtà e persone barlassinesi in prima fila nel fronteggiare l’emergenza Coronavirus, il braccialetto arcobaleno della solidarietà, da loro realizzato”. Lo riferisce il sindaco di Barlassina, Piermario Galli.

“E’ – prosegue il sindaco – un braccialetto che verrà regalato a chiunque lo richiederà contattando l’associazione. A fronte di questo regalo verrà semplicemente suggerito di fare una donazione… ma non ad Oasi, bensì alla Fondazione della Comunità Mb per il Fondo emergenza Coronavirus Mb oppure alla Croce rossa di Lentate sul Seveso Un modo per creare una catena di solidarietà. Attenzione: i braccialetti non vi verranno spediti. Saranno consegnati di persona alla fine di questa emergenza durante una grande festa che verrà organizzata alla sede di Oasi. Per chi deciderà di prendere parte a questo “Arcobaleno di solidarietà”, quella sarà l’occasione per conoscere l’associazione e i ragazzi che stanno lavorando al progetto”.

Per contattare l’associazione Progetto Oasi l’e-mail è [email protected] “Un bellissimo progetto a cui non posso che fare i complimenti e che vi invito a sostenere. Abbiamo davvero bisogno in questo momento di esempi positivi e di aiutarci gli uni con gli altri” conclude il primo cittadino.

(foto: il sindaco con i ragazzi di Protetto oasi)

27052020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome