LIMBIATE – Al via questa mattina la sanificazione predisposta dall’amministrazione limbiatese per le scuole e gli edifici pubblici.

Come aveva annunciato lo scorso venerdì, il comune di Limbiate ha incaricato una ditta specializzata in sanificazione e igienizzazione ambientale di effettuare un intervento di pulizia e sanificazione negli edifici pubblici, a partire dai plessi scolastici.
Questa mattina, gli operatori hanno eseguito gli interventi nei due asili nido comunali, il Millecolori di via Garibaldi e il Fantasia di via Missori, per poi proseguire con le scuole dell’istituto comprensivo F.lli Cervi: le tre scuole dell’infanzia (Madre Teresa di Calcutta, Marco Polo e Munari), le tre primarie (Cervi, Marconi e Marco Polo) e la scuola secondaria di primo grado di via Monte Generoso. Nei prossimi due giorni sono previsti interventi negli altri dieci plessi scolastici, ovvero i quattro del comprensivo Da Vinci (due scuole dell’infanzia, una primaria e una secondaria) e i sei del comprensivo Pace (tre dell’infanzia, due primarie e una secondaria). La pulizia, effettuata con un macchinario che micronebulizza un prodotto a base di perossido di idrogeno e argento solfato e viene “soffiato” nell’ambiente da sanificare, riguarda le aule, comprensive di arredi, giochi e strumentazioni, i bagni, i laboratori, le mense, e anche tutte le palestre dei plessi.

Una volta terminati gli interventi a scuola, nel weekend la sanificazione riguarderà il municipio, il magazzino, la biblioteca, il centro diurno disabili, il centro diurno integrato per anziani e il teatro. In totale, l’amministrazione ha stanziato per queste operazione 10.000 euro.

04032020

(Nella foto: la sanificazione in scuola di Limbiate)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome