SARONNO – Momenti concitati ieri pomeriggio in centro a Saronno per una donna in stato confusionale, che si era “avvinghiata” alla ringhiera del ponticello sul torrente Lura, in via Roma. E’ successo alle 17.30, sul posto sono accorsi i carabinieri ed è arrivata anche una ambulanza del Soccorso Rho.

Alla fine la donna, di 37 anni e che sarebbe residente in città, si è calmata e non è stato necessario il ricovero in ospedale, anche perchè appariva del tutto incolume. Di certo ha creato parecchio allarme, anche se alla vicenda non è mancato il lieto fine. Altre volte i soccorritori erano dovuti intervenire al ponticello di via Roma, in passato, per la presenza di persone che minacciavano di gettarsi nel sottostante torrente Lura, che in realtà scorre appena un paio di metri sotto il ponte.

(nella foto: soccorritori in via Roma, per un precedente intervento, nello stesso posto dove si è verificato l’episodio di ieri pomeriggio)

04032020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome