ALTOMILANESE – Nella serata di ieri i carabinieri della Stazione di Garbagnate Milanese, nell’ambito dei controlli rinforzati per la verifica del rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto, hanno arrestato in flagranza un 28enne italiano del posto, residente in via Veneto, nullafacente e pregiudicato, detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Nello specifico, dopo averlo notato nei pressi della sua abitazione, i militari hanno deciso di approfondire la situazione e pertanto svolgere d’iniziativa una perquisizione all’interno del suo domicilio. Occultati all’interno della camera da letto hanno rinvenuto 60 grammi di marijuana, 1 bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi, tutto sottoposto a sequestro.

Al termine delle formalità, pertanto, il giovane è stato tratto in arresto e l’autorità giudiziaria, dopo aver convalidato l’atto assunto dai militari, ne ha disposto la liberazione.

(foto: droga e materiale sequestrato dai carabinieri della stazione di Garbagnate Milanese nel corso della perquisizione in casa del ragazzo del posto)

22042020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome