CISLAGO – Nella giornata di ieri, martedì 14 maggio, in via Galilei, è stato demolito un fabbricato costruito abusivamente, e da diversi anni utilizzato da alcune persone come luogo di riparo.

Il Comune di Cislago era proprietario dell’area dai primi anni 2000 “ma, in tutti questi anni, non è mai stato attivato nessun progetto di recupero, né si è mai dato seguito alle diverse ordinanze di demolizione – ricordano dal Municipio – L’Amministrazione civica ha così deciso di mettere in sicurezza l’area, procedendo alla demolizione dell’opera abusiva, ottenendo peraltro un contributo dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di 10.500 euro”.
Il fabbricato, come ricordano dal Comune, “è stato abbattuto per ragioni di sicurezza, in quanto utilizzato come luogo di riparo da malintenzionati che, ieri, all’arrivo delle forze dell’ordine, sono fuggiti nella vicina area boschiva. Ringraziamo polizia locale, vigili del fuoco e carabinieri per il prezioso supporto nelle operazioni di sgombero”.
(foto: la ruspa è demolito lo stabile abusivo di via Galilei a Cislago)
15052024

L’articolo Cislago, ruspe in azione: demolito stabile abusivo proviene da Il Saronno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome