SARONNO / VARESE / BUSTO ARSIZIO / GALLARATE – Con oltre novecento casi positivi al coronavirus in più oggi in provincia di Varese, la crescita nelle principali località della provincia è stata consistente, da Saronno a Gallarate; da Busto Arsizio a Varese. Una curiosità, fra i centri del Varesotto più colpiti dal coronavirus, solo a Coquio Trevisago non si sono registrati incremento, oggi.

Ecco il quadro della situazione, fra parentesi i numeri di ieri dei contagiati:

Saronno: 1.081 (1.021)

Caronno Pertusella: 513 (497)

Origgio: 241 (230)

Cislago: 322 (296)

Tradate: 444 (427)

Varese: 1.573 (1.506)

Busto Arsizio 1.865 (1.755)

Gallarate 1.233 (1.150)

Laveno Mombello 322 (315)

Malnate 471 (445)

Coquio Trevisago 186

Somma Lombardo 370 (350)

Aumento in doppia cifra anche a Caronno Pertusella. Ancora in forte incremento Saronno. Oggi sono aumentati anche i numeri di Origgio. Notevole incremento nelle Groane ad iniziare da Limbiate.

In Lombardia i tamponi effettuati oggi sono 41.544, i nuovi positivi 8.822. Il rapporto è pari al 21,2%. I guariti/dimessi sono 892.

Anche oggi le province di Milano, Varese e Monza-Brianza si confermano come le più colpite in Lombardia. Più di 3.500 casi per la provincia di Milano, mentre Varese e Monza-Brianza raggiungiungono rispettivamente 973 e 898 contagi nelle ultime 24 ore. Alti anche i dati di Brescia (703), Como (615) e Pavia (578). Più moderati, invece, i numeri di Sondrio, Lodi e Lecco – i cui numeri sono inferiori ai 200 nuovi contagi.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

05112020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome