x

x

GARBAGNATE MILANESE – Fermato per spaccio, quando i carabinieri sono andati a casa sua per una perquisizione nel letto hanno trovato 13 mila euro in contanti. E’ iniziato tutto alle porte del Saronnese, in una strada di Garbagnate Milanese. Di 43 anni, albanese, quando l’uomo ha visto arrivare una pattuglia dei carabinieri ha cercato di dileguarsi, atteggiamento decisamente sospetto che ha convito i militari dell’Arma a compiere approfondimenti. L’hanno fermato ed hanno recuperato il piccolo involucro che aveva gettato, c’erano 2 grammi di cocaina mentre lo straniero è stato trovato con 1000 euro. Nella sua automobile sono stati rinvenuti altri 47 grammi di stupefacente, e poi i tutori dell’ordine sono andati al suo alloggio a Bollate, nel letto c’erano 13 mila euro nascosti nel piumone, e 2000 euro nel comodino. E ancora una quarantina di grammi di cocaina.

E’ stato inoltre accertato che l’albanese si trova in Italia illegalmente, era soggetto ad un divieto di rientro sino al 2026. Alla fine è stato arrestato ed i soldi, che si sospetta essere provento dell’attività di spaccio, sono stati sequestrati al pari della droga.

24112022

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome