TRADATE / VENEGONO INFERIORE – Raid notturno contro le vetrine dei negozi fra Venegono Inferiore e Tradate, i carabinieri della tenenza tradatese hanno subito identificato e denunciato a piede libero il responsabile, si tratta di un 18enne di Venegono Inferiore. L’altra notte ha preso di mira le vetrine di quattro negozi, rompendole scagliando dei sassi. Primo episodio alla Sigma di Venegono Inferiore, secondo episodio ai danni del parrucchiere “Punto a capo” di corso Matteotti a Tradate, dove l’esagitato si è anche armato di un cartello pubblicitario per sfondare la porta. Ma visto che non si apriva, allora ha rinunciato.

Ha poi rotto a sassate la vetrina dell’ortopedia di via De Simoni e infine il copione di è ripetuto da “101 caffè” di via Manzoni. All’origine dei fatti, non dei tentativi di furto ma meri atti vandalici.

(foto archivio: carabinieri in servizio notturno sul territorio. I militari hanno subito identificato e denunciato il responsabile)

18022021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome