x

x

MOZZATE – I carabinieri della stazione di Mozzate hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato uno straniero di 19 anni, senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale, con precedenti.

Nella mattinata di lunedì 22 maggio, alle 8:30 circa, il 19enne si è impossessato di una borsa prelevandola dall’auto in sosta di una donna che stava effettuando un rifornimento ad un distributore di benzina.

Il furto è stato notato da un agente di polizia fuori servizio e dal comandante della polizia locale di Mozzate che si sono immediatamente attivati bloccando il ladro dopo un breve inseguimento. La refurtiva è stata subito recuperata (e restituita alla proprietaria) e il 19enne è stato accompagnato alla stazione carabinieri di Mozzate. Lo straniero si è proclamato minorenne ma con i dovuti accertamenti i militari hanno scoperto la sua vera età ed identità facendo scattare l’arresto.


Vuoi ricevere le principali notizie in tempo reale?

Su Whatsapp invia il messaggio “notizie on” al numero + 39 3202734048
Su Telegram cerca il canale @ilsaronnobn o clicca su 
https://t.me/ilsaronnobn
C’è anche la newsletter: clicca qui per info e iscrizione

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome