SARONNO – Un misero bottino ma tanti danni. Grande amarezza per il furto messo a segno nella notte all’oratorio della Regina Pacis in via Roma.

Non è la prima volta che il centro giovanile viene preso di mira dai ladri malgrado all’interno non  vengano lasciati ne valori ne contanti. E questo era l’obiettivo dei ladri che hanno preso il registratore di cassa del bar. L’hanno poi abbandonato in un’area verde di via Carugati dopo averlo forzato e divelto. Non hanno racimolato un gran bottino però. Poche monetine a cui si sono aggiunti qualche gelato e qualche bibita.

Importanti invece i danni, a partire dalla rottura di una vetrata, procurati alla struttura per mettere a segno l’effrazione scoperta dai volontari la mattina successiva al colpo. Il registratore è stato recuperato su segnalazione di alcuni passanti. E’ stata sporta denuncia ai carabinieri della compagnia cittadina.


Vuoi ricevere le principali notizie in tempo reale?

Su Whatsapp invia il messaggio “notizie on” al numero + 39 3202734048
Su Telegram cerca il canale @ilsaronnobn o clicca su  
https://t.me/ilsaronnobn
C’è anche il canale whatsapp, clicca qui per iscriverti

L’articolo Saronno, ladri all’oratorio: rubati gelati e… il registratore di cassa (vuoto) proviene da Il Saronno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome