SARONNO – Il corpo senza vita di un 87enne è stato recuperato stamattina dal cortile di un complesso residenziale di via Don Monza. L’uomo, che viveva con la moglie, era solo in casa quando poco dopo le 8 è precipitato dalla finestra.

I vicini vedendo il corpo nel cortile interno hanno dato l’allarme. Sono arrivati i mezzi di soccorso ma non c’era più niente da fare. Non hanno potuto far altro che coprire la salma.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia cittadina, l’ambulanza e una pattuglia della polizia locale. Increduli vicini e familiari a partire dalla moglie che rincasando da alcune commissioni ha appreso la notizia. La mobilitazione di mezzi ha suscitato molta curiosità nel quartiere. La salma è stata presa in consegna dalle pompe funebri mentre i militari hanno effettuato i rilievi del caso.



 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome