SARONNO – Ormai è una tradizione: anche quest’anno è stato il saronnese Giorgio Tavecchio a raccontare agli italiani il Superbowl, massimo evento mondiale del football americano, per la Nfl. Tavecchio dagli studi di Dazn ha commentato la partita che è stata giocata nel cuore della notte (ora italiana) a Las Vegas, con la vittoria dei Kansan city Chiefs contro il San Francisco 49ers, 25-22 all’overtime.

Da parte di Tavecchio, le spiegazioni “tecniche”, e tanti aneddoti da ex giocatore della Nfl, uno dei pochi italiani ad avere raggiunto un tale traguardo.

Quando da Saronno la famiglia si era trasferita per lavoro in California, Giorgio era bambino ed era tifosissimo dell’Inter, giocava a calcio e gli avevano chiesto di fare il “kicker“, diciamo “l’addetto ai calci” nelle partite di football: un crescendo sfociato in una serie di contratti con le squadre più famose, come San Francisco 49ers, Green Bay Packers, Oakland Raiders, Atlanta Falcons e Tennessee Titans. Ha giocato anche a Barcellona in Spagna nella Lega europea ed ora ai Seamen di Milano.

Anche il papà di Giorgio Tavecchio è spesso a Saronno, e nel 2018 al campo di softball l’aveva intervista… l’allora assessore comunale allo Sport, Gianpietro Guaglianone. Inoltre Giorgio Tavecchio si era anche allenato al centro sportivo “Monsignor Ronchi” di Saronno.

12022024

L’articolo Il saronnese Tavecchio ha raccontato il Superbowl agli italiani proviene da Il Saronno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome