[wp_bannerize group="lungo central" random="1" limit="1"]

LIMBIATE – Ammonta a 5.000 euro la multa registrata dalla polizia locale di Limbiate nella giornata di sabato nei confronti di un meccanico abusivo residente a Varedo.

L’uomo, 55enne di origini marocchine, è stato colto sul fatto, ovvero mentre riparava auto (cambio di olio, sistemazione di freni e convergenze) in uno spiazzo in via Toscana, al confine tra Limbiate e Varedo. Quando gli agenti limbiatesi si sono portati sul posto, stava terminando la sistemazione di un veicolo e ne “aveva in coda” altri due: tutti e tre i “clienti”, due dei quali residenti a Varedo, sono stati sanzionati (87 euro ogni verbale), mentre l’ultimo è risultato altresì privo di regolare permesso di soggiorno ed è stato quindi accompagnato in Questura per l’identificazione.

Meno di un mese fa, un altro meccanico abusivo è stato beccato e sanzionato a Villaggio Giovi per attività illecita.

29062020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome